Notizie

i Piselli del Weekend

Questa settimana c’è un solo argomento di cui è lecito trattare, se parli di corsa: della 100 km del Passatore. Non vorrei alimentare le polemiche, stantie e tutt’altro che disinteressate, che hanno preceduto questa edizione della celebre traversata degli Appennini, però alla fine un po’ lo faccio: penso che se una gara non ti piace, non la fai, molto semplice. Il terrorismo dalle pagine social di blogger, appassionati e professionisti, hanno il sapore amaro della favola della volpe e dell’uva.

Detto questo, veniamo alle cose serie, perché sì, ancora una volta c’erano apostoli della pattuglia pisellata a diffondere il verbo.

Sono stati ben tre i membri del nostro gruppo che hanno concluso questa durissima kermesse: Fratti Fabio Carlo, con il tempo di 12h00’49’’ e il duo Corrado Giovanni e Farina Loris (nella foto) che hanno corso insieme per l’interno percorso, chiudendo con un onorevolissimo 14h06’23’’.

Presto cercheremo di avere le loro impressioni, perché possano raccontare a noi comuni mortali cosa si prova a tagliare il traguardo di questo appuntamento podistico ormai quasi sacro, l’esame di maturità del maratoneta. Perché generalmente è con questa gara che molti maratoneti debuttano nel mondo delle ultra.

Al via c’era in realtà un quarto runner di casa nostra, Maldonado Gregorio Marco che però non riuscito nell’impresa di completare il Passatore. L’ultima rilevazione cronometrica è stata circa al km 67, dove presumibilmente è purtroppo terminata la sua gara, ma siamo certi che per lui ci sarà una seconda occasione.

Naturalmente molti di noi erano come al solito in giro per lo stivale ad indossare con orgoglio nostra la canotta, ad esempio a Jesolo, per la Moonlight Half Marathon, anch’essa appuntamento ormai divenuto irrinunciabile all’inizio di ogni estate, oppure alla PoliclinicRun.

Da segnalare infine, al Trail dei Crinali, il terzo posto assoluto della nostra Folio Martina.

Giuseppe Di Girolamo


Condividi questo articolo:

SOCIAL SPOTLIGHT