Notizie

Tutti contenti alla Mezza di Bucci

E’ andata in archivio la quattordicesima edizione della mezza maratona di Buccinasco, meglio nota come la Mezza di Bucci. Una edizione che non possiamo nascondere, nella fase preparatoria è stata carica di ansie e tensioni, ricca di ostacoli da superare che di volta in volta ostruivano il nostro cammino verso la riuscita della manifestazione. Grazie all’impegno dei volontari di Verde Pisello Group e della Polisportiva Sant’Adele, oltre che della protezione civile e dei vigili urbani, siamo riusciti ad ovviare ad ogni difficoltà, ad assicurare la sicurezza sul percorso per tutti i partecipanti, oltre ad offrire lungo il tracciato e al termine della competizione, ristori all’altezza di gare più celebri e rinomate. Molto apprezzata è stata anche la scelta di omaggiare di un asciugamano ogni finisher.

Alla luce di questi consolidati punti di forza, sono stati numerosi in queste ore gli attestati di stima, sia dai partecipanti che dalla stessa Fidal, e questo ci ripaga dello sforzo profuso in questi mesi.

Ora ci attende un breve periodo per stilare un consultivo, verificare ciò che ha funzionato e rilevare le aree di miglioramento, perché non ci montiamo la testa e siamo consapevoli che per diventare grandi davvero, ci attende ancora molto lavoro. Comunque è innegabile che la strada intrapresa sia quella giusta.

Dedicando una parantesi alla cronaca, di cui comunque troverete a parte un ampio e dettagliato resoconto, la mezza maratona competitiva è stata appannaggio Michele Belluschi per gli uomini, del gruppo podistico Atletica Recanati, e Emanuela Mazzei per le donne, della Cambiaso Risso Running Team.

Snocciolando ancora qualche cifra, gli iscritti totali sono stati 1225, di cui 403 alla gara competitiva. Rispetto allo scorso anno c’è stata una lieve flessione su quest’ultima distanza, che non ne inficia comunque la riuscita, mentre si consolida l’enorme successo sulla 5, la 10 e la 17 km non competitive.

I tapascioni, ma anche solo le famiglie che hanno deciso di farsi una camminata per le vie di Buccinasco, hanno risposto ancora una volta presente, dimostrando che sul territorio questa manifestazione è molto sentita, anche da chi cerca solo una scusa per fare qualche chilometro in compagnia, senza alcuna pretesa legata al cronometro.

Non staremo con le mani in mano, non dormire sugli allori, ci mettere prestissimo al lavoro affinché la prossima edizione possa rivelarsi un rinnovato successo, anche e soprattutto grazie alla vostra appassionata partecipazione.

Giuseppe Di Girolamo


Condividi questo articolo:

SOCIAL SPOTLIGHT